Benvenuti alla prima puntata del glossario sul web marketing!

Tramite questa iniziativa a puntate spiegheremo le principali terminologie e i principali acronimi utilizzati nel mondo del web marketing con particolare attenzione all’email marketing, nostro core business.

In questa prima carrellata andremo a vedere i concetti generali e fondamentali del digital marketing: cosa è il performance marketing e quali sono i principali metodi di remunerazione per l’acquisto di spazi media online.

Perciò, iniziamo subito e buona lettura!

Performance Marketing: Online Performance Marketing è un modello di marketing online in cui l’inserzionista paga solamente per i risultati ottenuti. Questa pratica di marketing è orientata a generare una risposta degli utenti, che si traduce in una visualizzazione o impression, un click, una leads o un acquisto.

Metodi di remunerazione nel web marketing

Prima di spiegare i vari metodi di remunerazione che servono per l’acquisto di uno specifico media, dobbiamo specificare cosa è un Lead.

Lead: è un potenziale cliente che ha dimostrato interesse verso il prodotto pubblicizzato compiendo un’azione come la compilazione di un form; richiedendo quindi maggior informazioni o di essere ricontattato.
Capirete bene che la differenza tra un lead e un “cliente freddo” è nel tasso di conversione dell’azienda. Un’azienda che contatta un cliente freddo che non ha mai espresso un interesse nel prodotto pubblicizzato avrà molte difficoltà a convertire questo utente in un reale cliente; mentre invece un lead, come abbiamo già detto, è una persona che ha già dimostrato il proprio interesse nel prodotto e che quindi è già intenzionato ad avere maggiori informazioni e di conseguenza, per un’azienda sarà molto più facile convertire questa persona in un vero e proprio cliente.

Vediamo ora come si differenziano i metodi di remunerazione:

CPL: Costo per lead – Costo per ogni lead generata.

CPM: Costo per mille impression – Nell’email marketing è il costo per ogni mille email inviate di una campagna sul tuo database.

CPC: Costo per click – Costo per ogni click unico effettuato dagli utenti.

CPS: Costo per sales o acquisto – Costo per ogni vendita generata tramite l’invio della DEM.

Il mondo del web marketing è molto ampio e questo è solo un piccolo assaggio, perciò resta con noi e seguici nelle prossime puntate per scoprire, approfondire e soprattutto padroneggiare tutte le terminologie del digital marketing.

Alla prossima puntata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserire un indirizzo email valido.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Menu