Web Marketing

GLOSSARIO: Le figure nel Digital Marketing

L’email automatica viene creata e impostata una volta sola, inviata ai contatti del database ogni qual volte che le condizioni impostate vengono soddisfatte:

Digital Marketing Manager: è responsabile della creazione di un progetto e di un programma di attivazione delle campagne pubblicitarie, cura le relative tempistiche, definisce i traguardi e gestisce i budget dei clienti. Supervisione il team ed ha spiccate capacità di organizzazione.

Social Media Manager: è il responsabile nell’azienda dei principali canali social, da Facebook ad Instagram sino a Twitter e Linkedin. È spesso il responsabile della community. Talvolta si occupa anche della creazione di campagne pubblicitarie sui social media, dell’analisi della social reputation e anche delle digital PR.

Community Manager: è specializzato nella gestione delle domande e critiche, quindi del social caring, quindi dell’assistenza dei clienti attraverso il social, e del crisis management all’interno di community online.

Digital PR: si occupa delle relazioni online, colui appunto che gestisce le People Relations. Seleziona le persone, i gruppi e le community migliori da trasformare in ambassador per un brand e da coinvolgere in iniziative come eventi, contest e marketing non-convenzionale.

Web Analyst: si occupa dell’analisi di tutti gli indici di traffico quantitativo, che riguardano un ad esempio un sito, una pagina o un blog. Come, ad esempio, le impression, il timing che i visitatori trascorrono su di esso, le fonti di traffico, fondamentali per capire da quali pagine arrivano gli utenti.

SEO Specialist: SEO sta per Search Engine Marketing, è il responsabile dell’ottimizzazione della visibilità online. Il suo obiettivo è quello di trovare le strategie con cui una pagina o un intero sito possa essere ben rilevato dall’algoritmo dei motori di ricerca, in modo da (aumentare il traffico che il sito riceve e) apparire in alto nei (primi) risultati del(dei) motore (motori di ricerca).

SEM Specialist: SEM sta per Search Engine Optimization, deve saper utilizzare il SEM significa sapere scegliere le giuste parole chiave sulle quali investire il budget disponibile per, a differenza della SEO, poter comparire tra i risultati sponsorizzati dei principali motori di ricerca. Il SEO e SEM Specialist deve quindi garantire il massimo traffico sui siti analyst dei clienti e riuscire a posizionare le aziende in alto, nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca.

eCommerce Manager: esiste quando in un’azienda si ha vendita di beni materiali o servizi. È il gestore degli store online.Definisce i punti di forza per la vendita online, integrandola, talvolta, con quella tradizionale offline.

Data Scientist: è colui che dà un senso e organicità alla mole dei big data di cui dispone l’azienda, riuscendo a trasformare dei semplici dati scorporati, in chiavi di lettura per orientare la strategia futura.

Content Strategies: identifica i contenuti adatti a catturare l’attenzione degli utenti e svilupparne di personalizzati per ogni cliente. Opera molto spesso con il SEO specialist. Il suo scopo è capire quali argomenti coinvolgono maggiormente il pubblico ed indirizzare il traffico verso tutti i touchpoint dell’azienda.

User Experience Designer: lo UX Designer è responsabile della User Experience e quindi dell’esperienza di un prodotto in linea con l’applicazione. Il suo compito è di progettare un’interfaccia utente che consenta all’utente di scoprire un prodotto dall’inizio alla fine.

Virtual Reality Developer: Reality Developer sviluppa prodotti di realtà virtuale. Deve essere un grande creativo e possedere solidissime basi tecnologiche e informatiche, in quanto è un settore che si sta sviluppando da poco ma che potenzialmente potrebbe espandersi in maniera importante.

Email Marketing Specialist: essere uno specialista di Email Marketing non è solo creatività, significa anche occuparsi della gestione di database con informazioni sui clienti e vari elenchi, oltre ad una grande predisposizione alla pianificazione e all’organizzazione in base a temi e eventi stagionali.

Sales Manager e Key Account Manager: spesso questa figura come per il SEO e SEM Specialist è ricoperta da un’unica figura. È colui che gestisce la strategia di acquisto e vendita con i clienti.Il Key account manager si occupa dei rapporti con i clienti.

Brand / Product Manager: si occupa dell’immagine del brand e reputation online e offline. Il Product Manager si occupa del prodotto: funzionamento, fruibilità e tutta la filiera che lo coinvolge tra il fuoco delle vendite e lo sviluppo dei developers.

Articolo precedente
9 must per le piattaforme d’invio nell’EMAIL MARKETING
Articolo successivo
Le NEWSLETTER sui dispositivi MOBILE
Menu