Email Marketing

EMAIL MARKETING: Tutto il trend per il 2017!

Email marketing: TRENDS 2017

L’email marketing si conferma anche quest’anno come la migliore tra le soluzioni del digital marketing in grado di garantire un significativo aumento del ROI. La straordinaria capacità di conversione conferma il settore dell’email marketing tra quelli  in più rapida e costante crescita anche per il 2017.

Impiegare in maniera corretta gli strumenti dell’email marketing garantisce straordinari vantaggi ad aziende e privati.

Il sondaggio di Litmus ha intervistato più di 1.000 professionisti riguardo le nuove tendenze per l’email marketing nel 2017, i campi di scelta erano:

  • Video (html5)
  • email interattive
  • Personalizzazione (Big Data)
  • Crittografia
  • Automatizzazione
  • Multicanale

Considerando che i dati con il punteggio più alto sono risultati l’interattività e la personalizzazione, è possibile individuare in alcuni strumenti specifici della comunicazione web la strategia comunicativa migliore per ottimizzare le campagne di email marketing.

TRENDS 2017 per l’email marketing

1 Video e GIF

I video sono ad oggi in forte crescita nel web, grazie alla loro capacità di rendere la pagina particolarmente coinvolgente e di catturare lo sguardo per un breve tempo (l’importante è restare entro il minuto). L’utilizzo dei Video nelle proprie campagne aumenta il CTR (Click to Rate) quindi le conversioni e le interazioni con i consumatori.

Le GIF interattive, immediate e poco invasive, sono anche molto più economiche dei video. La versatilità delle GIF permette l’impiego in specifici campi d’impiego tra cui la posta elettronica. L’inserimento di video e gif nelle campagne di mail marketing garantisce l’aumento dei click del 300% !

2 Immagini & Emoticon

Qualità e risoluzione ottime per qualsiasi dispositivo, questa semplice regola è da tenere a mente per le immagini che si confermano come trend anche per il 2017!

3 Personalizzazione

Per ottenere ottimi risultati è necessario studiare il target di riferimento, le esigenze, le abitudini e i gusti. Oltre a questi dati, di importante valore sono le categorie di targettizzazione convenzionalmente adottate quali l’età, il sesso, l’occupazione, l’orario di navigazione, il tempo di permanenza nel web etc etc.

Conoscere quindi il proprio bacino di utenza consente di raggiungere ottimi livelli di rilevanza e di engagement.

4 Mobile

Il 56% degli utenti controlla la sua posta elettronica direttamente dal proprio smartphone e di questa percentuale, il 42% cestina immediatamente le mail che non riesce a visualizzare correttamente. Per raggiungere un buon responsive è necessario quindi che l’oggetto, il copy e il CTA siano brevi e chiari.

NB: L’ottimizzazione deve essere effettuata anche per i video e per tutti gli elementi multimediali utilizzati.

5 Social

Gli share button dei social inseriti nelle proprie email aumentano il CTR del 105%. Il mondo dei social riesce a generare l’engagement e l’aumento del ROI.

6 User Generated Content

Recensioni, foto, video e tutti i contenuti realizzati dai clienti/utenti soddisfatti, sono una risorsa preziosa per rafforzare la fidelizzazione e conquistare nuovi clienti.

I TREND del 2017 sono a tua disposizione, fanne buon uso!
Articolo precedente
NEWSLETTER vs DEM. Quale scegliere per il tuo business
Articolo successivo
EMAIL MARKETING SEGRETI di bellezza
Menu