Email Marketing

NATALE: consigli per un email marketing di SUCCESSO

Sei pronto per il tuo email marketing natalizio?

Il Natale è sicuramente il periodo dell’anno più redditizio per chi lavora nel campo del marketing, perciò è fondamentale sfruttarlo come opportunità di business.

email marketing natale

Ecco gli ingredienti che rendono il Natale un’occasione perfetta nel campo dell’email marketing:

  • i clienti: le persone che aspettano il loro regalo;
  • le campagne o comunicazioni da inviare: i regali;
  • una valida piattaforma di invio: la slitta;
  • un database di contatti: l’albero da addobbare;
  • la propria azienda: Babbo Natale.

Tutto pronto? Perfetto, iniziamo.

 

4 consigli per sfruttare al meglio il Natale

1) Com’è andata negli scorsi anni?

Per pianificare al meglio il futuro dai uno sguardo a ciò che è stato fatto negli anni passati, cerca di ripetere le mosse vincenti ed evitare invece gli errori.
Per fare questo:

  • controlla quali sono state le migliori campagne, i giorni in cui sono state inviate e, se presente, il segmento della lista che ha ricevuto la comunicazione;
  • guarda quello che hanno fatto i tuoi competitors, prendi spunto dalle loro strategie migliori e acquisisci consapevolezza su quello che potresti trovare nel panorama competitivo;
  • analizza gli errori fatti per evitare di ripeterli.

2) A chi destinare le email?

Anche in questo periodo è fondamentale segmentare il più possibile il database per obbiettivi o interessi degli utenti. Lo scopo è di inviare la giusta comunicazione ai giusti contatti e far sentire il tuo utente coccolato ed unico, non un numero di un grande database.

3) Mobile mobile mobile

Quando si è in ferie si accede molto di meno alla posta elettronica dal PC, per questo è davvero importante assicurarti che le tue campagne email siano ben leggibili da mobile!

4) Sender e subject CHE SPACCANO!

Sender e subject sono alla base dell’email marketing di successo. Se un email non viene aperta, non sarà mai redditizia. Inoltre se i tuoi utenti non aprono le email diventeranno in poco tempo utenti inattivi.
Basta pensare che nel periodo Natalizio le caselle di posta elettronica sono piene di offerte, perciò il tuo obbiettivo è quello di differenziarti, attrarre il più possibile la curiosità e l’attenzione dell’utente.
Prova a farlo utilizzando un linguaggio friendly e un tono persuasivo, magari proponendo offerte con una scadenza imminente per invogliare l’utente ad approfittare del momento per non perdere l’occasione!

A Natale essere competitivi è fondamentale e devi ricordarti che la buona offerta non basta, serve una strategia in grado di far emozionare l’utente poiché… “A Natale l’emozione vince sulla ragione”.

, ,
Articolo precedente
INVIO NEWSLETTER: ottieni risultati affidandoti a un software
Articolo successivo
STORIA DI UNA CHIOCCIOLINA e dell’uomo che le insegnò a viaggiare

Post correlati

No results found

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Fill out this field
Fill out this field
Inserire un indirizzo email valido.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Menu